Modalità di ammissione e come iscriversi - SFAm

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Forestali e Ambientali (SFAM) è ad accesso non programmato. L'iscrizione a questa Laurea Magistrale richiede il possesso della Laurea, ivi compresa quella conseguita secondo l'ordinamento previgente al D.M. 509/1999, o del Diploma Universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo. Gli studenti che intendono iscriversi alla Laurea Magistrale in SFAM devono, inoltre, soddisfare entrambi i requisiti di seguito elencati e specificati:

 

A- essere in possesso dei requisiti curriculari minimi

B- essere in possesso di adeguata personale preparazione

 

Specifici requisiti curriculari

I requisiti curriculari richiesti per l'ammissione sono quelli propri dei laureati nelle classi L-25 o nella classe di laurea L-20 dei previgenti ordinamenti. I laureati di altre classi possono accedere alla laurea magistrale dopo verifica dell'adeguatezza della preparazione personale. Tali candidati dovranno svolgere una prova di valutazione mediante colloquio orale sui saperi minimi riguardanti le materie caratterizzanti delle lauree della classe L-25, il cui esito è vincolante ai fini dell'iscrizione. I saperi minimi per l'accesso alla Laurea Magistrale sono stabiliti annualmente dalla Commissione Didattica, unitamente alle date stabilite per i colloqui orali.

 

Adeguata personale preparazione dello studente

La personale preparazione dello studente è verificata valutando la sua pregressa carriera universitaria. Si considera in possesso di adeguata preparazione personale tale da consentire l'iscrizione al corso di Laurea magistrale in Scienze forestali e ambientali, lo studente che, possedendo i requisiti curriculari di cui al punto A:

- abbia conseguito il titolo di Laurea con un voto pari ad almeno 90/110

oppure

- abbia superato una apposita verifica, condotta mediante colloquio, sui saperi minimi riguardanti le materie caratterizzanti delle lauree della classe L-25.

Studenti con carriera universitaria pregressa

Il Coordinamento del corso di studio, previa procedura di valutazione culturale e amministrativa della carriera pregressa, con particolare attenzione alla verifica della non avvenuta obsolescenza dei contenuti degli esami superati, stabilisce l'iscrizione con abbreviazione di corso per coloro che siano già in possesso di diploma di laurea (triennale, specialistica/magistrale o afferente al vecchio ordinamento) o che abbiano svolto una precedente carriera universitaria parziale di cui chiedono il riconoscimento.

Sono programmate N° 3 sedute di verifica dell'adeguatezza della personale preparazione:

1° verifica 21 settembre 2020 ore 14.30 Aula 11 (esedra sinistra nei pressi della segreteria studenti- Via Università, 100 Portici NA). La verifica, attraverso colloquio, avrà lo scopo di verificare il grado di conoscenza delle discipline considerate necessarie per la prosecuzione degli studi nel corso magistrale anche con la finalità di aiutare lo studente a colmare eventuali lacune.

2° verifica dicembre 2020

3° verifica marzo 2021

La domanda di partecipazione dovrà pervenire alla segreteria studenti entro le ore 12.00:

del 15 settembre 2020 (per la data del 21 settembre).

DATE DA DEFINIRE

Per partecipare alla verifica occorre essere laureato o essere in debito del solo esame di laurea e prenotarsi presso la segreteria studenti del Dipartimento di Agraria utilizzando il modulo scaricabile qu. Il modulo opportunamente compilato va inviato o via e-mail all'indirizzo segreagra@unina.it o via fax allo 081 2539241.

Commissione Saperi minimi

La Commissione sarà composta dal nuovo Coordinatore Prof. Danilo Russo (Presidente) e dai docenti Giuliano Langella, Vincenza Cozzolino, Giovanni Battista Chirico e Antonio Garonna.

Per conoscere il programma delle materie caratterizzanti Clicca qui.

 

IMMATRICOLAZIONI A.A. 2020-2021

Sarà possibile effettuare le immatricolazioni per l'a.a. 2020-2021 tramite la piattaforma Segrepass (Guida all'utilizzo di Segrepass) solo dopo aver superato la verifica dei Saperi minimi.