Corso di studio in breve - SAFA

ATTENZIONE: per l'iscrizione a questo corso di studio clicca qui per conoscere le modalità di ammissione


Con questo Corso si intende formare un tecnico con una visione più ampia e integrata degli ecosistemi agrari e forestali che spesso costituiscono un mosaico complesso del territorio agroforestale. Tradizionalmente queste competenze tecnico-scientifiche afferiscono al Dipartimento di Agraria e costituiscono l'unica offerta formativa nel settore agrario e forestale presente sul territorio regionale.


Il corso di laurea si svolge in tre anni e il piano di studio prevede:

  • 16 esami di profitto (147 CFU)
  • esami a scelta dello studente (15 CFU)
  • idoneità per lingua straniera (7 CFU) ed informatica (7 CFU),
  • la prova finale (4 CFU).


La Commissione per il Coordinamento Didattico (Coordinatore Prof. Domenico Carputo) ogni anno accademico proporrà agli studenti un pacchetto di esami da 9 e 6 CFU coerente al piano di studi da cui lo studente potrà effettuare la scelta per l'acquisizione dei 15 CFU, fermo restando quanto stabilito dall'art. 10, comma 5, lettera a del DM 270/2004.
L'esame di profitto può consistere in: verifica mediante questionario/esercizio numerico; relazione scritta; relazione sulle attività svolte in laboratorio; colloqui; verifiche di tipo automatico in aula informatica. I dettagli sullo svolgimento degli esami di profitto sono riportati sulla pagina web di ciascun docente.


Per le prove di informatica e lingua è previsto un giudizio di idoneità.


Il regolamento didattico in vigore prevede propedeuticità (vedi Piano di studio allegato).

La laurea in Scienze agrarie, forestali e ambientali si consegue dopo il superamento di una prova finale consistente in un colloquio orale teso ad accertare la maturità raggiunta dal candidato. Al corso di Laurea verrà dedicata un'aula del complesso Mascabruno da 198 posti e gli studenti iscritti potranno usufruire dei laboratori informatici e della Biblioteca per approfondire le loro conoscenze.
 

Gli obiettivi formativi specifici per il laureato di I livello del Corso di Laurea in Scienze Agrarie, Forestali e Ambientali sono i seguenti:

  • conoscenza delle discipline di base nei settori della matematica, fisica, informatica, chimica, biologia, botanica;
  • conoscenza dei saperi che attengono alle discipline della produzione agraria e difesa, ingegneristiche, del miglioramento genetico e della fertilità del suolo.
  • gestione e controllo del sistema agrario, forestale e ambientale dei contesti aziendali nei suoi principali aspetti produttivi, tecnologici, economici e organizzativi;
  • conoscenza dei relativi aspetti economici, gestionali, ed organizzativi propri dei settori agrario e forestale;
  • gestione delle imprese, valutazione e stima di beni fondiari, impianti, mezzi tecnici e prodotti dei settori agrario e forestale;
  • prima trasformazione e conservazione dei prodotti;
  • assistenza tecnico-economica alle imprese per la progettazione di interventi sul sistema agrario e forestale;
  • acquisizione di una cultura tecnico-scientifica specifica in modo da rendere possibile il continuo aggiornamento critico delle conoscenze professionali.