Modalità di ammissione e come iscriversi - SGM

 
 
 
  • Graduatoria (pubbl. il 14/09/2020) - Scadenza immatricolazione: 23/09/2020

Il Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche Mediterranee (SGM)  è a numero programmato a livello locale (ex art. 2 L. 264/99) ed è disciplinato da decreto rettorale. Il numero dei posti disponibili, le modalità di svolgimento della prova, le modalità di attribuzione del punteggio e di valutazione dei titoli accademici e professionali sono definiti annualmente con decreto del Rettore e resi noti ogni anno nel relativo bando per l'ammissione al corso.

CONSIDERATE le condizioni emergenziali epidemiologiche da Covid-19, in via eccezionale per l'a.a. 2020/21, ed in deroga a quanto previsto dal regolamento didattico del Corso di studio:

  • la modalità di selezione per l'accesso al corso di studio in Scienze Gastronomiche Mediterranee, verrà effettuata sul voto riportato all'esame di stato per il conseguimento del Diploma di scuola secondaria superiore;
  • in via eccezionale per l'a.a. 2020/21, per la partecipazione al concorso i candidati non sono tenuti al versamento di alcun contributo.

CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI RELATIVE AL BANDO A.A. 2020-2021 - Scadenza ore 12.00 del 4 settembre 2020.

 

Requisiti d'accesso

Per l'ammissione al Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche Mediterranee si richiede il possesso di un Diploma di Scuola Media Superiore o altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto equipollente o idoneo.

 

Conoscenze richieste

Il test di ingresso valuta la capacità logica e di espressione,  le conoscenze linguistiche (inglese livello iniziale) e scolastiche di base.

 

Verifica delle conoscenze

Il Corso di laurea prevede un numero programmato di studenti in relazione alle risorse disponibili. Il numero di studenti e le modalità della selezione saranno resi pubblici ogni anno sul sito di Ateneo e del Dipartimento con il relativo bando di concorso (www.unina.it; www.agraria.unina.it).

Tutti gli studenti devono sostenere una prova di ammissione per la verifica delle conoscenze richieste per l'accesso al Corso di laurea.

Agli studenti ammessi al corso con una votazione inferiore alla prefissata votazione minima, verranno assegnati uno o più obblighi formativi aggiuntivi (OFA) nelle materie della prova di ammissione per le quali è richiesta un'adeguata conoscenza di base.

La verifica delle conoscenze richieste per l'accesso al Corso di laurea avverrà secondo le modalità determinate annualmente nel bando di ammissione.

 

Obblighi formativi aggiuntivi

L'esito negativo della prova di verifica delle conoscenze comporta l'attribuzione di uno o più obblighi formativi aggiuntivi (OFA) nelle materie della prova di ammissione per le quali è richiesta un'adeguata conoscenza di base. Tali OFA devono essere assolti durante il primo anno di corso sulla base di criteri definiti annualmente e specificati nel Regolamento Didattico del Corso di Studi.

 


 

IMMATRICOLAZIONI A.A. 2020-2021

Sarà possibile effettuare le immatricolazioni per l'a.a. 2020-2021 solo in seguito alla pubblicazione della graduatoria tramite la piattaforma Segrepass (Guida all'utilizzo di Segrepass). 

L'immatricolazione deve avvenire, a pena di esclusione, tramite procedura telematica, a decorrere dalla data di pubblicazione della graduatoria ed entro il termine perentorio delle ore 24.00 del 23 settembre 2020, secondo le modalità indicate nel bando.