Bando per l'ammissione al C.d.L. Magistrale in Scienze Enologiche

LMSE

E' indetto, per l'anno accademico 2018/19, il concorso pubblico per l'ammissione al Corso di Laurea magistrale in Scienze enologiche, classe delle lauree magistrali - Scienze e Tecnologie Agrarie -, per i seguenti posti:

- numero 20 posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente residenti in Italia;

- numero 5 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all'estero.

I posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero che non verranno coperti saranno assegnati ai candidati comunitari utilmente collocati in graduatoria. Il corso prevede la frequenza obbligatoria delle attività didattiche previste.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata dai cittadini comunitari e non comunitari residenti in Italia esclusivamente tramite procedura telematica, a partire dalla data di emanazione del presente bando ed entro e non oltre le ore 12.00 dell'11 settembre 2018.

La prova di ammissione consiste in un colloquio su argomenti relativi alla cultura generale ed alle materie scientifiche caratterizzanti il corso (patologia vegetale, chimica generale e agraria, enologia e analisi sensoriale, biologia e fisiologia vegetale, genetica agraria, emarketing ed economia agraria, viticoltura). Nell'ambito del colloquio potranno essere verificati anche gli aspetti motivazionali di frequenza del corso.

La prova colloquio si terrà il giorno 18 settembre 2018 nei locali della sede distaccata del Dipartimento di Agraria, ubicata in viale Italia, angolo Perrottelli, Avellino.

I candidati che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso sono convocati alle ore 9.00 per lo svolgimento della prova citata, senza ulteriore avviso.

La commissione, designata Dipartimento di Agraria, è nominata con Decreto Rettorale. La valutazione della prova colloquio verrà espressa in trentesimi dalla Commissione giudicatrice.

La graduatoria di merito è unica e sarà formulata unicamente secondo l'ordine decrescente del punteggio complessivo riportato da ciascun candidato. L'iscrizione avverrà fino alla copertura dei posti messi a concorso ed indicati all'articolo 1 del presente bando. In caso di parità di punteggio, prevale il candidato che ha riportato un voto di laurea maggiore. In caso di ulteriore parità, prevale il candidato più giovane, ai sensi dell'art. 2, comma 9, della Legge 191/98.

Le graduatorie saranno rese note entro il giorno 27 settembre 2018, e comunque non oltre i quindici giorni successivi alla prova stessa, esclusivamente mediante pubblicazione informatica all'Albo Ufficiale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II presente nel sito web di Ateneo www.unina.it, secondo le modalità indicate nell'articolo 6.

Gli avvisi pubblicati informaticamente all'Albo avranno valore di notifica ufficiale e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Allegati:


In primo piano

  • "Cambiamenti climatici in atto: qual è il ruolo dell'agronomo?"

    Martedì 27 novembre ore 15:30 - Aula di Economia (Sezione di Economia), Dipartimento di Agraria, Portici. 

    Leggi tutto

  • Giornata Mondiale del Suolo

    5 dicembre 2018 – 9.30-14.00 Dipartimento di Agraria. Leggi tutto

  • "Strategie innovative per la protezione delle piante"

    30 Novembre 2018, Sala Cinese Reggia di Portici. Leggi tutto

  • RECRUITING DAY BARILLA

    MERCOLEDì 28 NOVEMBRE ALLE ORE 10 leggi tutto

  • CONCORSO AL PREMIO MARIO BONSEMBIANTE PER TESI DI DOTTORATO

    Scadenza il 18 gennaio 2019. Leggi tutto

  • Potenziamento dell'autoefficacia accademica, iniziativa per tutti gli studenti

    Dal 22/11 un'importante iniziativa promossa dal nostro Dipartimento e dal Centro di Ateneo Sinapsi. Leggi tutto