Aziende Agrarie

 

 
 

 

Fra le strutture afferenti al Dipartimento di Agraria, importanza di grande rilievo ha il Centro di Sperimentazione-Azienda Pilota di Castelvolturno (CE). Ideato e voluto come "laboratorio" di Chimica Agraria tale è rimasto negli anni fino ad oggi. Nel Centro i ricercatori del Dipartimento trovano il modo e gli spazi per realizzare direttamente in pieno campo le indagini scientifiche e la sperimentazione proprie delle discipline afferenti al settore chimico-agrario. Settore che riveste ruolo di centralità nella Facoltà di Agraria, per la complessità e la rilevanza delle problematiche caratterizzate da specifico territorio culturale, connesse all'accertamento e alla definizione del chimismo dei processi e dei meccanismi fondamentali del metabolismo vegetale. 
Il Centro risulta costituto da tre corpi: 
- Centro Aziendale di circa 14 ha  
- Podere Fiorillo di circa 9 ha t
- Vecchio Campo di circa 22 ha. 
Il centro è dotato di fabbricati sufficienti in relazioni alle esigenze aziendali, dispone delle macchine, delle attrezzature e degli impianti indispensabili allo svolgimento dei programmi scientifici e delle attività sperimentali portate avanti dai ricercatori del Dipartimento. tre corpi: 
La superficie produttiva, di 45 ettari, è suddivisa in parcelle di 3300 mq che rappresentano le unità colturali, servite da impianto fisso di irrigazione a pioggia e da scoline confluenti verso capofossi per la raccolta ed il deflusso delle acque di drenaggio. Il Centro dispone di una stazione meteorologica inserita nel network nazionale dell'UCEA del MIPAF. 
L'attività di ricerca è attualmente finalizzata: 
- alla definizione dei criteri di ottimizzazione dei sistemi produttivi e all'applicazione di strategie innovative nel contesto di una "agricoltura sostenibile"  
- all'elaborazione di parametri di caratterizzazione del flusso dei nutrienti in particolare sistema suolo/pianta per l'individuazione di modelli di concimazione ad elevata efficienza per la razionalizzazione della produzione vegetale e per la difesa delle risorse ambientali
- al miglioramento degli interventi sulla nutrizione delle piante per controllare ed equilibrare l'ampia varietà dei fattori relativi alle caratteristiche pedoclimatiche del territorio, alle tecniche aziendali, al tipo ed alle esigenze del comprensorio del Basso Volturno. 
I risultati scientifici conseguiti sono stati pubblicati su prestigiose riviste internazionali o sono stati utilizzati per la preparazione di numerose tesi di laurea e di dottorato.

Indirizzo
Via Pietro Pagliuca - 81030 - Castel Volturno (CE)

Responsabile
Vincenzo Di Meo
tel. 0823859595

 
 

 
 
 

L'Azienda Agraria e Zootecnica, precedentemente denominata "Torre Lama", venne acquistata nel 1924 dal Ministero dell'Agricoltura e delle Foreste per scopi scientifici e didattici e fu affidata all'allora Laboratorio delle Coltivazioni dell'Istituto Superiore di Agricoltura di Portici (poi Istituto di Agronomia generale e Coltivazioni erbacee della Facoltà di Agraria dell'Università di Napoli).

L'Azienda agraria e zootecnica è una struttura ausiliaria per le attività dell'Università nell'ambito della ricerca, della didattica e della sperimentazione, nei settori disciplinari inclusi nell'area delle scienze agrarie e di quelle veterinarie. L'Azienda, in particolare, è costituita allo scopo di organizzare, coordinare e implementare, anche mediante l'adozione di tecnologie innovative, i servizi a sostegno dei programmi di ricerca applicata e della didattica pratica.

L'Azienda è ubicata a Bellizzi (SA) a circa 70 km dalla Facoltà, lungo la SS 18, nel tratto Pontecagnano-Battipaglia, e rientra nel Comprensorio di Bonifica Destra Sele.

L'Azienda Agraria e Zootecnica, con una estensione di 49 ettari, dispone di strutture destinate alla coltivazione, alla ricerca e alla didattica. È dotata di una palazzina uffici, di una sala conferenze, una piccola mensa e una foresteria con 12 stanze doppie arredate. L'Azienda è dotata di un moderno impianto serricolo costituito da tre compartimenti autonomi realizzati in acciaio e vetro e provvisti di riscaldamento. L'impianto è dotato di un fertirrigatore computerizzato centralizzato, adattabile alle esigenze sperimentali ed a servizio di tutti i compartimenti.

I risultati scientifici conseguiti sono stati pubblicati su prestigiose riviste internazionali o sono stati utilizzati per la preparazione di numerose tesi di laurea e di dottorato.

Indirizzo
Via Giustino Fortunato, 3 - 84092 - Bellizzi (SA)

Direttore
Prof. Giancarlo Barbieri

Presidente
Prof. Paolo Masi

Responsabile
Dott. Giampaolo Raimondi

e-mail:  giampaolo.raimondi@unina.it

tel. 082851110