Il laboratorio 5 di MICROBIOLOGIA

Il laboratorio 5 di "Microbiologia" è attrezzato per svolgere attività pratiche e dimostrative di supporto alle diverse discipline microbiologiche. Dette attività comprendono: la microscopia, lo studio delle morfologia microbica, i metodi colturali (preparazione e sterilizzazione dei mezzi di coltura, incubazione, rilevamento della crescita microbica), le tecniche di conteggio dei microrganismi, microbiologia selettiva per la ricerca dei microrganismi, studi di attività metaboliche di microrganismi di interesse agrario, alimentare e ambientale, applicazione della Microbiologia a processi di interesse agrario, alimentare e ambientale.

Il Coordinatore dei RADoR, in collaborazione con il Portierato di Palazzo Mascabruno, gestisce la logistica dell'uso dei Laboratori didattici (disponibilità del laboratorio, prenotazioni con orari e giorni di utilizzo dei laboratori).

Inoltre, il coordinamento consiste nell'informare i responsabili delle specifiche attività didattiche (RADoR) sulle procedure generali di sicurezza che essi devono mettere in atto e di vigilare sull'osservanza delle stesse.

Resta comunque l'obbligo per il RADoR di provvedere, nei limiti delle proprie attribuzioni e competenze, alla organizzazione della prevenzione relativamente alle attività di cui è responsabile, secondo quanto stabilito dal Decreto Ministeriale 363/98: Regolamento recante norme per l'individuazione delle particolari esigenze delle Università e degli istituti di istruzione universitaria ai fini delle norme contenute nel D. Lgs.vo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modifiche ed integrazioni, e dal DR/2013/800 del 05/03/2013: Regolamento di Ateneo per l'applicazione delle norme sulla sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, ai sensi del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni e D.I. 5.8.1998, n. 363.

Per l'uso del LAB 5 seguire le Linee guida riportate di seguito:

Linee guida per lo svolgimento di attività didattiche nel laboratorio N° 5 di Microbiologia

Palazzo Mascabruno

L'utilizzo del LAB didattico n° 5 di Microbiologia prevede le seguenti procedure:

1) Richiesta da parte del Docente a portieratoagraria@unina.it di disponibilità del laboratorio nei giorni e nelle ore da indicare nel Modello 1

Scarica MODELLO 1

2) Dopo aver ricevuto conferma di disponibilità dal portierato, comunicare, mediante e-mail, al Responsabile pro-tempore del Laboratorio (Prof. Francesco Villani: villani@unina.it e per conoscenza la seguente documentazione:

a) Modello 1, con indicazione del periodo di svolgimento delle attività;

b) Informativa sui rischi possibili nelle attività didattiche e di ricerca in laboratorio ai sensi dell'art.5 del D.M. del 5.8.98 n°363 e dell'art.11 del Regolamento di Ateneo del 5.03.13, D.R. n° 800 secondo il Modello 2.

Scarica MODELLO 2

L'informativa va compilata in ogni sua parte, debitamente datata e firmata e inviata per conoscenza al Direttore del Dipartimento di Agraria.

Inoltre:

i) Il RADOR predispone e affigge all'ingresso del Laboratorio l'elenco delle persone autorizzate a frequentare il laboratorio.

ìì) Il RADOR predispone un elenco degli studenti che frequentano l'attività didattica in cui è registrata la loro presenza debitamente firmata.

Questi due ultimi documenti saranno archiviati a cura del RADOR.

 

Numero massimo di studenti per sessione: 15.

Ubicazione: al piano terra del complesso Mascabruno.

Supporto audiovisivo: lavagna luminosa, computer portatile e videoproiettore, proiettore per diapositive (da concordare al momento della prenotazione del laboratorio).

Numero di telefono: 0812539445

Coordinatore dei RADoR: Prof. Francesco Villani

Telefono 0812539403

e-mail:  francesco.villani@unina.it

 

Attrezzature (134 Scaricamenti)

Norme di sicurezza (118 Scaricamenti)